BENVENUTI

AI PASTICCIERI

alla quarta EDIZIONE DEL

MERITO CULINARIO SVIZZERO

Per la sua quarta edizione il premio al «Merito culinario svizzero» ha deciso di includere anche il mestiere di pasticciere per onorarne l'eccellenza.

Il premio al «Merito culinario svizzero» è stato creato allo scopo di valorizzare la grande gastronomia svizzera e in particolare i suoi due mestieri emblematici, quello di cuoco e quello di pasticciere*.

Ogni anno, attraverso un concorso nazionale, questo prestigioso premio sarà conferito a quattro rappresentanti del mestiere di cuoco e due del mestiere di pasticcere la cui attività ha reso o rende onore alla professione: personalità riconosciute per la loro eccellenza, il loro savoir-faire e l'esercizio della loro arte, nel rispetto dei prodotti autentici del patrimonio culinario svizzero.

Le candidature saranno esaminate da una giuria nazionale composta da esperte ed esperti dei mestieri della tavola provenienti dalle tre principali regioni linguistiche della Svizzera che conferirà i premi in maniera totalmente indipendente.

Il premio al «Merito culinario svizzero» consiste in uno scrigno che contiene le insegne del Merito, scelte attraverso un concorso internazionale indetto dalla Scuola d'arte di Losanna. La consegna alle vincitrici e ai vincitori avrà luogo durante una cerimonia nel Palazzo del Parlamento svizzero.

 

* Grazie al sostegno di Villars Maître Chocolatier

INFORMAZIONI

CONCORSO

IL

CONCORSO

2023

È APERTO !

 

Iscriviti

ora!

 

 

DOCUMENTI DI CANDIDATURA

Dalla creazione all’attuazione: tutto ciò che c’è da sapere sul premio al

Merito Culinario Svizzero si trova
QUI

PRESENTAZIONE

Il premio al Merito Culinario Svizzero è un premio onorifico che certifica l’eccellenza:

il regolamento della giuria del concorso si trova
QUI

REGOLAMENTO DELLA GIURIA DEL CONCORSO

Rispondete ai requisiti e avete deciso di accettare la sfida?

Il modulo di candidatura si trova
QUI

ISCRIZIONE AL CONCORSO

UNA GIURIA  PRESTIGIOSA

LA GIURIA DEL MERITO

 

Irma Dütsch

CAPOCUOCA

 Bernadette Lisibach

CAPOCUOCA

Felicia ludwig

capopasticciera

patrick bovon

Capopasticciere

Franck Giovannini

CAPOCUOCO

André Jaeger

CAPOCUOCO

Dario Ranza

CAPOCUOCO

Othmar Schlegel

CAPOCUOCO

FRANCE MASSY

GIORNALISTA

CLAUDIA SCHMID

GIORNALISTA

Daniel Böniger

GIORNALISTA

simeon calame

GIORNALISTA

Paul Imhof

GIORNALISTA

David Moginier

GIORNALISTA

Knut peter Schwander

GIORNALISTA

UN PREMIO  NAZIONALE

IL PREMIO DEL MERITO CULINARIO

il concorso del merito è anche
un luogo, una città, una regione

Ogni anno, la giuria siede alla Scuola professionale di Montreux.

I NOSTRI PARTNER

VINCITORI 2022

MERITO CULINARIO ONORARIO

MERITI CULINARI

CERIMONIA DI CONSEGNA DEI PREMI

AL MERITO CULINARIO SVIZZERO

IN PRESENZA DI GUY PARMELIN

consigliere federale

 

HOTEL BELLEVUE BERN, 21 Febbraio 2022

 

 

Davanti a noi c’è un uomo semplice e simpatico. Da fuori non si vede cosa si nasconde in lui, eppure ha fatto del Giura una destinazione culinaria della Svizzera. George Wenger è un appassionato sostenitore della cucina regionale e delle sue specialità. Chi gli chiede informazioni su un certo prodotto deve prepararsi a un lungo e articolato discorso! Il suo sapere è immenso ed è sempre pronto a condividerlo con le persone che gli stanno intorno. Grazie a lui e alla sua affascinante moglie Andrea, «Le Noirmont» è diventato un indirizzo per intenditori. Il menu della festa di San Martino è indimenticabile ed è un punto di riferimento per tutta la tradizione gastronomica svizzera.

Georges Wenger

È sempre stata molto avanti rispetto al suo tempo. Quando si legge la biografia di Meret Bissegger si notano subito alcuni parallelismi con un’altra «Grande Dame» della cucina svizzera, Agnes Amberg. Ascoltare Meret mentre racconta della propria infanzia, dei pranzi della domenica preparati dal padre e del tempo trascorso sull’alpe scalda il cuore. I suoi ricordi, che affondano nei primi anni di vita, e le sue visionarie convinzioni hanno fatto di lei ciò che è oggi. Proprio come Agnes Amberg, non ha deviato dal suo percorso. Ha vissuto e cucinato la sua personalissima «Cucina Naturale» come il «Nose to Tail», molto prima che altri affermassero di averla inventata!

www.meretbissegger.ch

Nei primi anni Ottanta, a Châteauvieux, faceva già parlare di sé. Con grande perseveranza è andato avanti per la propria strada, rimanendo sempre fedele a sé stesso. È stato uno dei primi a considerare come parte del capitale della sua impresa le persone che lavoravano con lui e invece di lasciare semplicemente andare via un collaboratore di lunga esperienza ha capito come fare per convincerlo ad accettare una nuova sfida: la direzione, al suo fianco, di un nuovo locale. Il risultato? Oggi, oltre al ristorante di Châteauvieux, ormai famoso in tutto il mondo, dove Philippe Chevrier continua a mantenere la propria sede principale, esistono molti altri locali che portano la firma «Chevrier». Un esempio paradigmatico di promozione dei propri collaboratori.

www.chateauvieux.ch

Fabian Fuchs è cuoco per passione. Il suo percorso, dopo una solida formazione presso Ruedi Lehmann a Zurigo, gli ha permesso di entrare in contatto con personalità del calibro di Nenad, Lindner e Martinez, e ha saputo approfittare appieno degli anni di apprendistato per farsi un nome, in città, come chef del ristorante EquiTable. Fabian Fuchs fa parte di quella nuova generazione di cuochi che non si limita a parlare di prodotti, regionalità e fair trade, ma vive con consapevolezza e coerenza secondo le proprie convinzioni. Con un impegno e un lavoro costanti ha trovato il proprio stile in cucina e ha saputo portarvi qualcosa di innovativo. Sostenibilità, sincerità e la continua ricerca di qualcosa di speciale sono il suo segno distintivo: come dimostrano i suoi piatti, sempre nuovi ed emozionanti.

 

www.equi-table.ch

Un poliedrico chef delle montagne. A 2000 metri sopra il livello del mare, nella splendida regione di Moosalp, Carmen e Amedée Kalbermatten gestiscono l’idillico Refugium Moosalp. Lì, circondata da maestose cime, la famiglia Kalbermatten ha trasformato i propri sogni in realtà e condivide con piacere la propria fortuna con visitatrici e visitatori. Escursionisti e sciatori vi trovano un’atmosfera accogliente e sono sempre i benvenuti – che splenda il sole, tiri vento o cada la neve – nella piacevole sala da pranzo o sulla terrazza piena di sole. Non è facile gestire un locale come questo, che offre gastronomia svizzera, a oltre 2000 metri di altitudine. Vera ospitalità, qualità, e un’offerta a base di prodotti locali, freschi e preparati con cura non sono affatto cose scontate.

www.moosalp.ch

Una persona discreta e modesta, un cuoco dotato di cuore e anima. Senza alcun clamore, ma con grande determinazione e con una impressionante costanza, Franz Wiget ha perfezionato, rinnovato e adeguato ai tempi il proprio stile senza mai rinnegare le basi della cucina classica. I suoi estimatori lo amano proprio per questo. Con la moglie Ruth ha trasformato il suo locale, che si trova in una zona rurale, in una meravigliosa oasi culinaria.

www.wiget-adelboden.ch

Meret Bissegger

Philippe Chevrier

Fabian Fuchs

Amédée Kalbermatten

Franz Wiget

I 22 MERITI CULINARI SVIZZERI

Lorenzo Albrici

www.locandaorico.ch

Pierre-André Ayer

www.leperolles.ch

Meret Bissegger

www.meretbissegger.ch

Andreas Caminada

www.schauenstein.ch

Philippe Chevrier

www.chateauvieux.ch

Rebecca Clopath

www.rebecca-clopath.ch

STÉPHANE DÉCOTTERD

www.maisondecotterd.com

irma dütsch

Fabian Fuchs

www.equi-table.ch

FRÉDY GIRARDET

FRANCK GIOVANNINI

www.restaurantcrissier.com

andré jaeger

Amédée Kalbermatten

www.moosalp.ch

BERNADETTE LISIBACH

www.neueblumenau.ch

ALE MORDASINI

www.kroneregensberg.com

Anton Mosimann - OBE, DL

DARIO RANZA

www.cianilugano.ch

OTHMAR SCHLEGEL

georges wenger

 

MERITO
CULINARIO

SVIZZERO

 Edizione 2023

HOME

BENVENUTI

DOCUMENTI

IL PREMIO

LA GIURIA

IL LUOGO

PARTNER

VINCITORI 2022

MERITI

CONTATTO

F

D

I

E

CONTATTO

MERITO CULINARIO SWIZZERO | CP99 | CH-1001 Lausanne | Tél. +41 21 601 58 03 | concours@meriteculinaire.ch | www.meritoculinario.ch

© Copyright 2022-2023 • Fondation pour la Promotion du Goût • Merito Culinario Swizzero • All rights reserved.